Translate

Unius REI una convenzione


 drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

 OCI ONU LGBTIQGender shariah SpA Enlightened Bilderberg FED FMI BM NWO Allah Owl massoni Farisei Salafiti Comunisti ] ribelli ostinati assassini criminali ipocriti bugiardi [ noi il Regno di Dio JHWH nel nome di Gesù di Betlemme: il CRISTO: noi vi abbiamo condannato a morte! drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

Sorpresa: il Premio Nobel Suu Kyi accusata di perseguitare le minoranze ] si ma se i SERBI avessero perseguitato per tempo i musulmani? poi, non avrebbero perso il Kossovo! questa è la verità: il nazismo della shariah soffocherà a morte il genere umano!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 SODOMA 666 shariah NWO burn Satana in Jesus's name. amen, drink your poison made by yourself! mene tekel peres. amen, hallelujah Ave Maria Piena di GRAZIA il Signore JHWH è con te, e tu sei benedetta tra tutte le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù..

 OCI ONU LGBTIQGender shariah SpA Enlightened Bilderberg FED FMI BM NWO Allah Owl massoni Farisei Salafiti Comunisti ] ribelli ostinati assassini criminali ipocriti bugiardi [ noi il Regno di Dio JHWH nel nome di Gesù di Betlemme: il CRISTO: noi vi abbiamo condannato a morte! drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

Gasparri: minacce contro di me sui social, ora denuncerò anche Grillo .. ANCHE IO DEVO DENUNCIARE BEPPE GRILLO: perché lui non riesce a dirmi se: per amore di bestialismo: i cani si possono: o non si possono sposare!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 SODOMA 666 shariah NWO burn Satana in Jesus's name. amen, drink your poison made by yourself! mene tekel peres. amen, hallelujah Ave Maria Piena di GRAZIA il Signore JHWH è con te, e tu sei benedetta tra tutte le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù..

 OCI ONU LGBTIQGender shariah SpA Enlightened Bilderberg FED FMI BM NWO Allah Owl massoni Farisei Salafiti Comunisti ] ribelli ostinati assassini criminali ipocriti bugiardi [ noi il Regno di Dio JHWH nel nome di Gesù di Betlemme: il CRISTO: noi vi abbiamo condannato a morte! drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

Isis, quella feccia di Re Abdullah, che lui teme l’avanzata in Giordania, lui la deve smettere perché tutti i PIC UP a ISIS pagati dalla ARABIA SAUDITA? tutti dalla Giordania sono passati!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 SODOMA 666 shariah NWO burn Satana in Jesus's name. amen, drink your poison made by yourself! mene tekel peres. amen, hallelujah Ave Maria Piena di GRAZIA il Signore JHWH è con te, e tu sei benedetta tra tutte le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù..

 OCI ONU LGBTIQGender shariah SpA Enlightened Bilderberg FED FMI BM NWO Allah Owl massoni Farisei Salafiti Comunisti ] ribelli ostinati assassini criminali ipocriti bugiardi [ noi il Regno di Dio JHWH nel nome di Gesù di Betlemme: il CRISTO: noi vi abbiamo condannato a morte! drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

e la BOLDRINI MERKEL MOGHERINI non hanno detto: "Allah Akbar"? Islamico a Torino massacra la moglie e la violenta perché non indossa il velo di Gabriele Alberti
venerdì 15 settembre 2017 - 09:18
Destino tragico. Ennesimo dramma familiare in nome di un Islam dal volto crudele. La moglie vestiva troppo all’occidentale e lui l’ha massacrata di botte e poi stuprata. E’ accaduto l’inverosimile a una ragazza nordafricana residente a La Spezia. La giovane e il marito erano ospiti di un amico a Torino, come ricostruisce u Il Messaggero, ed è stato proprio quest’ultimo a far notare all’amico che la donna non indossava il velo. La situazione è degenerata.
La donna vive ora sotto protezione
L’uomo ha iniziato a schiaffeggiare ferocemente la moglie, e poi l’ha trascinata in camera da letto, dove l’ha violentata. La donna è riuscita a fuggire la mattina seguente e si è diretta verso l’ospedale Gallieri di La Spezia. La vittima è stata ricoverata ed è entrata sotto la protezione della rete antiviolenza. Secondo le prime indagini delle forze dell’ordine il suo aggressore non era nuovo ad episodi di questo genere. Il caso risale alla fine di luglio, ma è emerso soltanto nelle ultime ore. La donna, marocchina, è islamica, ma non porta il velo e veste all’occidentale. Insieme con il marito e il figlio di un anno è andata a casa di un amico a Torino: i commenti negativi del padrone di casa sul suo abbigliamento e sula mancanza dell’ “hijab” hanno scatenato la sua reazione spazientita ma il compagno, a quel punto, l’ha “punita” trascinandola nella camera da letto dove il bimbo era già a dormire, picchiandola e violentandola.
“Non sai che il velo è obbligatorio?”

Fatima, il nome è di fantasia, ha trovato la forza di denunciare tutto: l’uomo, marocchino, 31 anni, la stessa età di lei, è stato denunciato per maltrattamenti e violenza sessuale. Quella cena, qualche settimana fa a Torino, era iniziata bene, con qualche piatto tipico – ricostruiscono i siti – Lei si era presentata come sempre, non certo un abbigliamento provocante ma niente velo e un taglio occidentale. “Non lo sai che il velo è obbligatorio?”, l’aveva però redarguita l’amico del compagno., il padrone di casa, che ha così acceso la miccia, ponendo il marito della donna nella condizione imbarazzante di dover dimostrare il suo autoritarismo e, di conseguenza, la sottomissione della moglie. La quale non si è fatta intimidire – ha raccontato- e ha replicato a tono all’amico. La cena si è poi conclusa senza altre tensioni, almeno in apparenza, ma al momento di andare in camera, dove era già stato messo a dormire il bambino, si è consumata la violenza. “Il giorno dopo Fatima ha raggiunto con il piccolo la stazione di Porta Nuova e, dopo aver chiesto aiuto alla Polizia ferroviaria ma senza spiegare la sua disavventura, è salita sul primo treno per Genova, per poi raccontare quanto le era successo alla Polfer del capoluogo ligure. Ora Fatima, il figlio e altri due bambini nati da una precedente relazione sono ospiti in una comunità protetta”.Dagli accertamenti è emerso che anche in passato il 31enne marocchino aveva compiuto nei confronti della donna continui abusi verbali, psicologici e atti di prevaricazione.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 SODOMA 666 shariah NWO burn Satana in Jesus's name. amen, drink your poison made by yourself! mene tekel peres. amen, hallelujah Ave Maria Piena di GRAZIA il Signore JHWH è con te, e tu sei benedetta tra tutte le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù..

 OCI ONU LGBTIQGender shariah SpA Enlightened Bilderberg FED FMI BM NWO Allah Owl massoni Farisei Salafiti Comunisti ] ribelli ostinati assassini criminali ipocriti bugiardi [ noi il Regno di Dio JHWH nel nome di Gesù di Betlemme: il CRISTO: noi vi abbiamo condannato a morte! drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

Siamo alla follia, Fb censura la Meloni perché usa la parola “patrioti” (VIDEO) FACEBOOK ha ragione, noi non siamo più una patria ma siamo una colonia di Gezabele UK Satana e Bilderberg: regime Proprietà privata Rothschild ] [
Dite voi se trovate qualcosa di vagamente offensivo. Follia. Ebbene, prendete nota, stare dalla parte degli italiani e usare il termine PATRIOTI è un reato, è un’offesa, Fb vi oscurerà in presenza di un termine così volgare, pericoloso. La follia allo stato puro ha colto stamane Giorgia Meloni e la manifestazione di Fratelli d’Italia che ogni anno si tiene a Roma dal titolo “sovversivo” “E’ tempo di patrioti”, la nuova edizione che torna a Roma dal 22 al 24 settembre. “Vi aspetto alle ‘Officine Farneto’ in via dei Monti della Farnesina, 77 (Foro Italico)” Era l’invito della locandina e deelcomuncato con cui la Meloni e FdI hanno chiamato a raccolta isctitti e simpatizzanti, come ogni anno. Da giorni sul profilo della leader di FdI è presente questa bella iniziativa che vuole parlare dei temi cari agli agli italiani e nussuno avewva mai pensato di essere discriminatorio. Invece, ops, ora la censura è scattata. ++SCANDALOSO++
Subito il commento di Giorgia Meloni e centinaia di commenti di solidarietà in pochi minuti dal vergognoso divieto. «Vietato definirsi patrioti. Facebook mi scrive che il mio video “È tempo di patrioti” sulla festa di Atreju non può essere pubblicizzato perché viola le loro norme sulla pubblicità: è volgare, discriminatorio o offensivo. Siamo alla follia. Fin dove vogliono arrivare gli integralisti del mondialismo? Guardatevi il video, cercate contenuti “volgari o offensivi” e fatevi una idea di cosa sta succedendo nelle nostre società. P.S.: Vogliamo dare un bel segnale a questi signori? Facciamo girare a dovere il video».
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 SODOMA 666 shariah NWO burn Satana in Jesus's name. amen, drink your poison made by yourself! mene tekel peres. amen, hallelujah Ave Maria Piena di GRAZIA il Signore JHWH è con te, e tu sei benedetta tra tutte le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù..

 OCI ONU LGBTIQGender shariah SpA Enlightened Bilderberg FED FMI BM NWO Allah Owl massoni Farisei Salafiti Comunisti ] ribelli ostinati assassini criminali ipocriti bugiardi [ noi il Regno di Dio JHWH nel nome di Gesù di Betlemme: il CRISTO: noi vi abbiamo condannato a morte! drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

il pensiero massimalista del PD CGIL nella società parassitaria massonico usurocratica del regime Bilderberg ] 
La Cgil “spara” contro il professore anti Islam: «Se ne deve andare»di Alberto Consoli
venerdì 15 settembre 2017 - Quando si dice accanimento. Adesso anche la Cgil tenta di zittire il professor Piero Marinelli, docente cattolico dell’istituto tecnico Falcone-Righi di Corsico (Milano) sospeso per avere criticato il Ramadan e  col rischio tangibile di perdere addirittura l’idoneità all’insegnamento. Lui commentò: «La preside ha chiesto nei miei riguardi una visita di controllo alla Commissione medica della Sovrintendenza della Lombardia per accertare la mia idoneità all’insegnamento, solamente i dissidenti sovietici venivano trattati a questo modo». Ora la vicenda del professor Marinelli, ha un suo secondo tempo, perché è caduta, anche sotto la “vigilanza” della Cgil scuola che vuole zittirlo del tutto e intende addirittura «esercitare una censura sulle frasi che ho pubblicato su Facebook». Si sfoga sulla sua pagina social, Piero Marinelli, reo di avere aperto, tra i banchi in classe, una discussione critica sul Ramadan. La studentessa musulmana era uscita dall’aula in quella occasione e sul prof si erano scatenate le ire funeste, con  esposti ai carabinieri, sanzioni disciplinari e assurde richieste di visite di controllo. Sembrando ancora poco tutto ciò, «Durante il collegio dei docenti di martedì pomeriggio i rappresentati sindacali della Cigl hanno proposto una mozione di solidarietà alla preside per l’ intera vicenda nella quale si stigmatizzava un mio post reso pubblico on-line il primo agosto scorso», racconta il docente letteralmente messo in croce.
Criticare l’Islam? La Cgil si accanisce col prof.
La libertà di pensiero critico e di espressione in questo paese stanno seriamente rischiando grosso. “La pietra dello scandalo – leggiamo su Libero - è un commento che Marinelli ha prontamente riproposto all’attenzione dei suoi contatti e che il professore non ha intenzione di cancellare: «È una questione di libertà di espressione» chiosa infatti il prof di diritto dopo mesi di polemiche. In quelle poche righe lanciate nei meandri del web il diretto interessato si diceva dispiaciuto della faccenda e prendeva atto che alunni e studenti a fatica sostenevano le sue difese pubblicamente, «come se fossero stati lobotomizzati nella ragione», aveva scritto. Ecco allora scattare la censura da parte dei  responsabili sindacali della Cgil, veri “gendarmi” dell’ortodossia che, adesso, gliene chiedono conto. Neanche sfogarsi su Fb è possibile per lui. «Non ho tirato in ballo nessuno in particolare, mi sono limitato a descrivere una situazione generale e non mi sono riferito a nessuna carica dell’ istituto», continua, «forse qualcuno si è sentito chiamato in causa, ma è assurdo: oramai in questo Paese non si può nemmeno più affermare l’ ovvio», leggiamo sul quotidiano. Su Facebook arriva tanta solidarietà al professore, che ripete. «In quello che ho scritto non c’è nessun risvolto penale o amministrativo, criticare il luogo nel quale si lavora non è ancora un reato».
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 SODOMA 666 shariah NWO burn Satana in Jesus's name. amen, drink your poison made by yourself! mene tekel peres. amen, hallelujah Ave Maria Piena di GRAZIA il Signore JHWH è con te, e tu sei benedetta tra tutte le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù..

 OCI ONU LGBTIQGender shariah SpA Enlightened Bilderberg FED FMI BM NWO Allah Owl massoni Farisei Salafiti Comunisti ] ribelli ostinati assassini criminali ipocriti bugiardi [ noi il Regno di Dio JHWH nel nome di Gesù di Betlemme: il CRISTO: noi vi abbiamo condannato a morte! drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

16/09/2017, PAKISTAN E qualsiasi Paese della LEGA ARABA può dimostrare che coranico shariah ISLAM è satanismo! UNA ASSOLUTA INCOMPATIBILITà CON LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO..
Lahore, cristiano condannato a morte per ‘blasfemia su Whatsapp’
La sentenza è stata emessa il 14 settembre. Nadeem James era detenuto da luglio 2016. Un amico lo ha accusato di aver inviato un poema che offende l’islam. L’avvocato farà appello all’Alta corte. Ha ricevuto minacce di morte e rimane in carcere.
Lahore (AsiaNews) – Nadeem James, cristiano del Punjab, è stato condannato a morte con l’accusa di aver insultato il profeta Maometto su Whatsapp. La sentenza è stata emessa il 14 settembre dal tribunale di Lahore, che ha accolto la denuncia del suo accusatore, l’amico Yasir Bashir. Per ragioni di sicurezza, la lettura del verdetto è avvenuta in carcere. Infatti il cristiano è stato minacciato di morte da alcuni imam, che hanno promesso di far pagare a lui e alla sua famiglia le presunte offese all’islam.
Anjum Wakeel, avvocato difensore del cristiano, ha dichiarato che ricorrerà in appello presso l’Alta corte. Davanti ai giudici di grado superiore egli spera che venga accertata la verità: cioè che James è stato incastrato dall’amico, geloso della relazione sentimentale tra il cristiano e una ragazza musulmana.
Il caso di James era scoppiato nel luglio 2016, quando egli è stato incolpato di aver inviato un poema blasfemo tramite la famosa applicazione di messaggistica. Egli risiedeva nella Father Colony della città di Sraey Alamgir (distretto di Gujrat), e si era dato alla fuga per paura di essere ucciso dai musulmani. A suo tempo, il Pakistan Christian Post ha denunciato che per spingerlo a consegnarsi alle autorità, la polizia locale ha arrestato e abusato le due sorelle.
In Pakistan la blasfemia è punita con la pena di morte ed è un tema che divide la società. Anche il solo sospetto può provocare la reazione violenta dei difensori del Corano. Un esempio su tutti, il feroce linciaggio di Mashal Khan, studente dell’università di Mardan, punito dai colleghi del campus dopo che si era sparsa la voce di suoi commenti “che promuovevano la fede ahmadi su Facebook”, considerata eretica dalla maggioranza musulmana. In seguito, un’indagine voluta dalla Corte suprema ha stabilito che il giovane di 23 anni non ha mai pronunciato offese contro il profeta. Prima di lui, almeno altre 62 persone sono state uccise tra il 1987 e il 2015, tra cui l’ex governatore del Punjab Salman Taseer, punito per aver criticato la “legge nera” sulla blasfemia e difeso Asia Bibi, la madre cristiana da sette anni in attesa di giudizio. Anche su di lei, come ora per Nadeem James, pende l’esecuzione per blasfemia.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 SODOMA 666 shariah NWO burn Satana in Jesus's name. amen, drink your poison made by yourself! mene tekel peres. amen, hallelujah Ave Maria Piena di GRAZIA il Signore JHWH è con te, e tu sei benedetta tra tutte le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù..

 OCI ONU LGBTIQGender shariah SpA Enlightened Bilderberg FED FMI BM NWO Allah Owl massoni Farisei Salafiti Comunisti ] ribelli ostinati assassini criminali ipocriti bugiardi [ noi il Regno di Dio JHWH nel nome di Gesù di Betlemme: il CRISTO: noi vi abbiamo condannato a morte! drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

qualsiasi Paese della LEGA ARABA può dimostrare che coranico shariah ISLAM è satanismo! UNA ASSOLUTA INCOMPATIBILITà CON LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO.. 05/01/2017 11:46:00 PAKISTAN
Lahore, cristiano evangelico accusato di blasfemia, avrebbe strappato pagine del Corano

Shahbaz Babu rischia la pena capitale. È incolpato di aver scritto il suo nome sulle pagine del libro sacro dell’islam, ma il cristiano è del tutto analfabeta. La denuncia sarebbe una ritorsione per questioni economiche. L’arrestato è popolare anche tra alcuni musulmani perché organizza incontri di preghiera.


18/04/2017 11:54:00 PAKISTAN
Imam pakistani chiedono l’esecuzione di Asia Bibi, dopo il linciaggio dello studente di Mardan

Per i leader islamici l’impiccagione della madre cristiana sarebbe un deterrente per le violenze di massa. Per loro è giustificabile il comportamento degli studenti che hanno ucciso e seviziato un loro collega per presunta blasfemia. Commissione Giustizia e pace: “Le università devono insegnare il pensiero critico, le virtù della tolleranza, della coesistenza e dell’accettazione”.


04/01/2011 PAKISTAN
Assassinato il governatore del Punjab. Aveva chiesto la grazia per Asia Bibi
Salman Taseer è stato ucciso oggi a Islamabad da una delle sua guardie del corpo. Secondo il ministro dell’interno l’assassino lo avrebbe ucciso per aver definito “Nera” la legge sulla Blasfemia.

10/01/2011 PAKISTAN
Karachi: 50mila in piazza in difesa della legge sulla blasfemia
La marcia organizzata da leader fondamentalisti, che celebrano l’assassino di Salman Taseer come “eroe dell’islam”. Appello del papa al governo pakistano per la cancellazione della norma, perché “pretesto” per violenze e ingiustizie. Cristiani pakistani pregano per il governatore del Punjab, definito “un martire” dal quotidiano saudita Arab News.

08/01/2011 PAKISTAN
Punjab: l’assassino di Salman Taseer vicino ai movimenti islamici
Mumtaz Qadri affiliato al gruppo conservatore Dawat-i-Islami. I leader fondamentalisti celebrano l’omicida e chiedono di boicottare il lutto per la morte del governatore. Domani a Karachi marcia a favore della legge sulla blasfemia. I cattolici pregano per Taseer e invocano “indagini approfondite” sulla vicenda.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 SODOMA 666 shariah NWO burn Satana in Jesus's name. amen, drink your poison made by yourself! mene tekel peres. amen, hallelujah Ave Maria Piena di GRAZIA il Signore JHWH è con te, e tu sei benedetta tra tutte le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù..

 OCI ONU LGBTIQGender shariah SpA Enlightened Bilderberg FED FMI BM NWO Allah Owl massoni Farisei Salafiti Comunisti ] ribelli ostinati assassini criminali ipocriti bugiardi [ noi il Regno di Dio JHWH nel nome di Gesù di Betlemme: il CRISTO: noi vi abbiamo condannato a morte! drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

MODI la deve smettere di fare il criminale ragazzo cattivo.. della madre India? noi abbiamo un buon concetto! 20/07/2017 13:44:00 INDIA
È Ram Nath Kovind, un dalit, il 14mo presidente indiano: esultano i nazionalisti

L’ex governatore del Bihar ha vinto con quasi il 66% dei voti. Egli è sostenuto dal partito nazionalista indù del premier Narendra Modi. Un risultato “scontato”, che conferma la furbizia politica del premier. Nel 2019 si terranno le elezioni per il governo federale. I dalit, prima emarginati, ora sono corteggiati dalla politica: il loro peso elettorale è pari al 16%.


15/03/2017 16:33:00 INDIA
Elezioni a Goa: i deputati cattolici sono il 43%, ma saranno “pedine” nel gioco politico-religioso del Bjp

Su 40 deputati totali, i cattolici sono 17. Di loro, 7 sono stati eletti tra le file del partito nazionalista indù. A livello nazionale i cristiani non appoggiano il Bjp perché ha una politica contraria e repressiva delle minoranze religiose. Il cambiamento avverrà solo se gli eletti “sapranno far valere i loro punti di vista”.


21/07/2017 08:49:00 INDIA
Vescovi indiani al nuovo presidente: difenda la Costituzione e la legge

La Conferenza episcopale indiana si congratula con Ram Nath Kovind, eletto ieri. L’ex governatore del Bihar è membro del partito nazionalista indù Bharatiya Janata Party. L’auspicio dei vescovi: “Si batta al meglio delle sue capacità per preservare, proteggere e difendere la Costituzione e la legge”.


14/03/2017 11:41:00 INDIA
Modi trionfa nelle elezioni regionali indiane e spinge al declino Rahul Gandhi

La scorsa settimana cinque Stati indiani hanno eletto le assemblee locali. Il partito nazionalista indù Bharatiya Janata Party del primo ministro ha primeggiato in due Stati, dove governerà da solo, mentre in altri due formerà delle coalizioni. La sua vittoria deriva da una paralisi politica e di leadership del principale oppositore, il Congress Party, presieduto da Sonia Gandhi ma guidato dal figlio Rahul.


19/04/2016 12:20:00 INDIA
Ranchi: un ospedale per i poveri e i tribali, “monumento di misericordia”

In risposta all’appello di papa Francesco, mons. Theodore Mascarenhas, vescovo ausiliare di Ranchi, parla del progetto di struttura sanitaria che sorgerà a Mandar. Il piano prevede un ospedale da 400 posti letto, un’università medica e una scuola per infermieri. Inoltre ci sarà un dormitorio per i dipendenti, la farmacia e un “reparto della misericordia” del tutto gratuito. Il costo del progetto è di 46,5 milioni di euro.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 SODOMA 666 shariah NWO burn Satana in Jesus's name. amen, drink your poison made by yourself! mene tekel peres. amen, hallelujah Ave Maria Piena di GRAZIA il Signore JHWH è con te, e tu sei benedetta tra tutte le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù..

 OCI ONU LGBTIQGender shariah SpA Enlightened Bilderberg FED FMI BM NWO Allah Owl massoni Farisei Salafiti Comunisti ] ribelli ostinati assassini criminali ipocriti bugiardi [ noi il Regno di Dio JHWH nel nome di Gesù di Betlemme: il CRISTO: noi vi abbiamo condannato a morte! drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

INDIA
Jharkhand, card. Toppo ‘dato alle fiamme’. Mons. Mascarenhas: frenare l’odio del chief minister
Theodore Mascarenhas*
A Ranchi circola una foto dell’arcivescovo in fiamme su un manichino. Il segretario generale della Conferenza episcopale chiede al premier Modi di intervenire. Soldi dei cittadini spesi per pubblicità diffamatorie contro i cristiani. Tribali e dalit convertiti dai missionari perché “semplici e muti come le vacche”. Accorata lettera-appello per frenare l’odio religioso contro i cristiani.
New Delhi (AsiaNews) – A Ranchi, nel Jharkhand, circola un’immagine del card. Telesphore P. Toppo, arcivescovo locale, che brucia su un manichino. Lo denuncia addolorato mons. Theodore Mascarenhas, segretario generale della Conferenza episcopale indiana (Cbci). L’immagine del suo vescovo data alle fiamme da radicali indù del Bjp (Bharatiya Janata Pary, il partito del premier) lo ha spinto a rompere il silenzio, scrivendo una lettera-appello al primo ministro indiano Narendra Modi. Dura è la conclusione: “Se Raghubar Das, chief minister del Jharkhand, non è capace a controllare il suo odio ideologico, è tempo che se ne vada”.

Mons. Mascarenhas chiede a Modi di frenare il clima di odio contro i cristiani diffuso dal chief minister statale. Riporta l’esempio di una pubblicità fatta pubblicare da Das, con una falsa citazione del Mahatma Gandhi che accuserebbe i seguaci del Vangelo di convertire poveri tribali e dalit. Questi ultimi, a loro volta, sono descritti come “innocenti e ignoranti”, “semplici e muti come le vacche”. Non solo, il segretario dei vescovi cita anche la legge anti-conversione promulgata di recente dall’Assemblea statale, “approvata quasi senza discussione in aula”, e criticata dallo stesso card. Toppo. “Non è possibile – aggiunge – che una autorità costituzionale dello Stato sia coinvolta nel promuovere in modo attivo l’odio”. Poi rivolto al capo del governo, conclude secco: “Il suo partito ha molti altri leader che potrebbero svolgere meglio il lavoro su tutti i fronti”. Di seguito la lettera (traduzione a cura di AsiaNews).
Onorevole primo ministro,
le rivolgo questo appello con grande dolore e angoscia, ma anche con speranza. Deve essere informato su quanto sta accadendo in Jharkhand, uno Stato governato dal Bharatiya Janata Party. Deve essere a conoscenza che esiste una spirale d’odio creata dal chief minister appartenente al suo partito, che se non messa immediatamente sotto controllo, potrebbe portare lo Stato e la sua popolazione su un sentiero di violenza e di odio.
Finora mi sono trattenuto dal fare commenti sui tragici eventi nello Stato. Ma la notte scorsa [la lettera è datata 13 settembre 2017, ndr] mentre ero sul punto di andare a dormire, ho ricevuto questa spaventosa e inquietante foto (v. foto 1). Me l’ha inviata un giovane cristiano del Jharkhand, con questa frase di Gesù in hindi: “Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno”.
Sono andato a letto, ma non riuscivo a dormire. Forse coloro che sono alla guida di questo odio ideologico – dove l’obiettivo sono i cristiani – non sanno davvero cosa stanno facendo, su quale strada stanno conducendo le persone: quella dell’odio e della divisione. Mentre mi rigiravo nel letto, mi è venuto in mente che c’era una persona cui avrei potuto fare appello: lei, onorevole primo ministro. Perché più volte lei ci ha detto “sabh ka sath, sabh ka vikas” [“sforzi collettivi, crescita inclusiva” – ndr]. Se non mi sbaglio, è con questo slogan che lei ha condotto la campagna per lo Stato del Jharkhand, che ha portato Raghubar Das al soglio di chief minister statale.

Il Jharkhand è uno Stato dove una miserabile povertà ed estreme condizioni di vita non hanno impedito a persone di ogni fede e confessione, tribali e non tribali, dalit e altri di vivere in pace l’un con l’altro. Questo è avvenuto fino a quando il chief minister non si è lanciato in una differente agenda politica. Egli ha iniziato qualche mese fa, con attacchi al vetriolo contro la comunità cristiana. Per la prima volta per qualsiasi chief minister, egli si è esposto con questa particolare pubblicità in prima pagina, [pubblicata] sul noto quotidiano statale Dainik Bhaskar (v. foto 2).

Non so se lei sapeva di questa pubblicità. Essa contiene una falsa citazione del Mahatma Gandhi, peraltro senza citare la fonte, che diffama la comunità cristiana. La pubblicità accusa i missionari cristiani di convertire i poveri dalit e tribali (chiamati Vanvasis, un termine che nemmeno Gandhi ha mai usato per riferirsi a loro), che la citazione descrive come innocenti e ignoranti. I tribali e i dalit sono rappresentati come “semplici e muti come le vacche”.

In Jharkhand tutte le persone di buon senso e i tribali sono inorriditi di fronte a tale descrizione. La gente si domanda se lo Stato meriti un simile chief minister, che consente una pubblicità con una propria foto, o un simile “Bappu” (padre) che riduce i tribali e i dalit a livello delle mucche. Molti si sono stupiti di come Raghubar Das abbia fatto a diventare chief minister con i voti dei tribali e dei dalit, dato che nel testo della pubblicità essi sono “muti e semplici come le vacche”.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 SODOMA 666 shariah NWO burn Satana in Jesus's name. amen, drink your poison made by yourself! mene tekel peres. amen, hallelujah Ave Maria Piena di GRAZIA il Signore JHWH è con te, e tu sei benedetta tra tutte le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù..

 OCI ONU LGBTIQGender shariah SpA Enlightened Bilderberg FED FMI BM NWO Allah Owl massoni Farisei Salafiti Comunisti ] ribelli ostinati assassini criminali ipocriti bugiardi [ noi il Regno di Dio JHWH nel nome di Gesù di Betlemme: il CRISTO: noi vi abbiamo condannato a morte! drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

INDIA
Jharkhand, card. Toppo ‘dato alle fiamme’. Mons. Mascarenhas: frenare l’odio del chief minister
Theodore Mascarenhas
A meno di due settimane dal manifesto, mentre i cittadini del Jharkhand era ancora scioccati per l’odio di cui era intrisa la pubblicità, il partito di governo ha portato e fatto approvare dall’Assemblea statale due importanti leggi: il Freedom of Religion Bill e gli Amendments to Land Acquisition Act 2013. Entrambe sono passate in tempi record e praticamente senza discussione. Verrebbe da chiedersi se la pubblicità piena d’odio e il “Freedom of Religion Bill” siano serviti da copertura al vero scopo dell’emendamento al Land Acquisition Act. C’è qualcosa di più che salta all’occhio, in particolare perché la governatrice in precedenza aveva rifiutato di firmare l’emendamento al Cntpt Act [la legge che avrebbe ceduto le terre dei tribali al miglior offerente, cui si era opposto il card. Toppo – ndr]. [Ciò che salta all’occhio] è che il chief minister sta creando una tattica diversiva di odio crescente.
Caro primo ministro, più volte la Chiesa cattolica ha ripetuto che essa si oppone con forza alle conversioni forzate. Ma allo stesso tempo essa afferma che è suo diritto “predicare, praticare e diffondere” la fede, così come stabilito dagli artt. 25-28 della Costituzione. Ritorniamo a quella pubblicità contro la comunità cristiana che ha reso più repentino il passaggio degli emendamenti al Land Acquisition Bill: noi crediamo possa minacciare i mezzi di sussistenza e l’esistenza stessa dei tribali, soprattutto quando ci sono così tante terre governative non utilizzate.
Caro primo ministro, torniamo indietro a quella foto che mi sta perseguitando. Si tratta del rogo dell’immagine del più importante e rispettato leader religioso del Jharkhand. Il card. Telesphore P. Toppo – come credo lei ben saprà – è un leader indiscusso, rispettato non solo nella cerchia cristiana ma anche nella società civile, da tribali e non. Egli è anche ambasciatore di Swatch Bharat Abhiyan [“Clean India Mission”, una campagna del governo per ripulire le strade del Paese – ndr]. La storia ci dimostra che l’odio che inizia da una piccola scintilla può inghiottirci in un fuoco indomabile. Come lei sa, appiccare il fuoco ad un’immagine spesso conduce alla violenza fisica.
Come l’intero Paese sa, noi siamo una comunità di pace amorevole. I nostri missionari si sono sacrificati e molti hanno perso la vita in tenera età a causa della malaria e della tubercolosi per servire i settori svantaggiati della società in aree remote. Non lo abbiamo fatto per motivi politici o egoistici. Continueremo a lavorare per le fasce dimenticate della società attraverso l’educazione, l’assistenza medica e altre attività di conforto. Non lo facciamo per “allattare la povertà”, cioè per farli diventare cristiani – lo facciamo perché così la nostra religione ci insegna, a servire i più poveri tra i poveri.
Caro primo ministro, come al solito la Chiesa non ha risposto alle provocazioni del chief minister. E non perché abbiamo paura, non perché siamo deboli. Il fatto che i cristiani non abbiano risposto, non deve essere interpretato come segno di debolezza. Noi non parliamo di noi stessi, parliamo del popolo del Jharkhand. Non è possibile che un’autorità costituzionale dello Stato abbia speso così tanto denaro pubblico per una pubblicità di prima pagina che istiga l’odio, mentre le strutture sanitarie sono talmente mediocri che fa notizia il fatto che i genitori siano costretti a portare i propri figli all’ospedale più vicino percorrendo a piedi fino a 10-12 chilometri [proprio per questo la diocesi sta costruendo un ospedale a Ranchi per tribali e poveri, per consentire loro un accesso immediato alle cure mediche – ndr].
Non è possibile che un’autorità costituzionale dello Stato sia coinvolta nel promuovere l’odio in modo attivo, come nel caso del manifesto pubblicitario.
Caro primo ministro, siamo rimasti affascinati quando lei, parlando alla nazione il 29 maggio 2016, ha detto che “noi indiani siamo fortunati che i nostri antenati abbiano creato una simile tradizione. L’India e i suoi 1,25 miliardi di persone sono orgogliose del fatto che qui si trovano esponenti di tutte le comunità e credo”.

Ci siamo emozionati il 31 ottobre 2015 quando lei ha affermato che “dobbiamo muoverci verso il mantra dell’unità, della pace e dell’armonia”.
L’intera nazione ha battuto le mani quando lei, nel giorno dell’indipendenza parlando dal bastione del Red Fort [di Delhi], ha lanciato un chiaro appello: “La violenza non può essere perpetrata in nome della fede”.

Negli ultimi due mesi, Raghubar Das e i suoi consiglieri non hanno mostrato affinità con la visione che lei proclama.

Io mi appello a lei, onorevole primo ministro, con fiducia e speranza, affinchè intervenga a mettere un freno alla diffusione dell’odio creata dal chief minister del Jharkhand. I cittadini e il Jharkhand stesso merita di meglio. Se i
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 SODOMA 666 shariah NWO burn Satana in Jesus's name. amen, drink your poison made by yourself! mene tekel peres. amen, hallelujah Ave Maria Piena di GRAZIA il Signore JHWH è con te, e tu sei benedetta tra tutte le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù..

 OCI ONU LGBTIQGender shariah SpA Enlightened Bilderberg FED FMI BM NWO Allah Owl massoni Farisei Salafiti Comunisti ] ribelli ostinati assassini criminali ipocriti bugiardi [ noi il Regno di Dio JHWH nel nome di Gesù di Betlemme: il CRISTO: noi vi abbiamo condannato a morte! drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

Mons. Pietro Shao Zhumin sotto controllo in un ospedale di Pechino. È stato sottoposto a un’operazione a un orecchio. Gli è stato vietato di partecipare ai funerali di un anziano testimone della fede, p. Giovanni Wang, che ha subito 12 anni di lager. Anche il segretario dl vescovo è stato sequestrato per impedirgli di partecipare ai funerali di p. Wang.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 SODOMA 666 shariah NWO burn Satana in Jesus's name. amen, drink your poison made by yourself! mene tekel peres. amen, hallelujah Ave Maria Piena di GRAZIA il Signore JHWH è con te, e tu sei benedetta tra tutte le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù..

 OCI ONU LGBTIQGender shariah SpA Enlightened Bilderberg FED FMI BM NWO Allah Owl massoni Farisei Salafiti Comunisti ] ribelli ostinati assassini criminali ipocriti bugiardi [ noi il Regno di Dio JHWH nel nome di Gesù di Betlemme: il CRISTO: noi vi abbiamo condannato a morte! drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

una ennesima storia infame di shariah LEGA ARABA ]  13/09/2017 - PAKISTAN, Il padre dello studente cristiano ucciso: L’uniforme della scuola è diventata il suo sudario. Sharoon Masih è stato ucciso il terzo giorno di lezione dai suoi compagni di scuola. Giustizia e pace sostiene che il suo omicidio è colpa delle autorità della scuola. La morte “non una disputa tra adolescenti, ma causata da intolleranza, discriminazione e comportamento disumano”.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 SODOMA 666 shariah NWO burn Satana in Jesus's name. amen, drink your poison made by yourself! mene tekel peres. amen, hallelujah Ave Maria Piena di GRAZIA il Signore JHWH è con te, e tu sei benedetta tra tutte le donne e benedetto è il frutto del tuo seno Gesù..

 OCI ONU LGBTIQGender shariah SpA Enlightened Bilderberg FED FMI BM NWO Allah Owl massoni Farisei Salafiti Comunisti ] ribelli ostinati assassini criminali ipocriti bugiardi [ noi il Regno di Dio JHWH nel nome di Gesù di Betlemme: il CRISTO: noi vi abbiamo condannato a morte! drink your poison made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus's name! tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto: quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi veleni

#Cina NON MI PIACCIONO le persone che stipulano con me Unius REI una convenzione e poi se la rimangiano!
I nuovi regolamenti religiosi: annientare le comunità sotterranee, soffocare le comunità ufficiali
Bernardo Cervellera

Pochi articoli aggiunti rispetto alle bozze. Le religioni viste non come “l’oppio”, ma “la peste” dei popoli. Controllo spasmodico di tutti i livelli del potere politico verso le religioni ufficiali. Multe elevatissime per i membri delle comunità non ufficiali. Sequestro e incameramento dei “siti illegali” da parte dello Stato. Espulsione dalle scuole per attività di “proselitismo”.

Roma (AsiaNews) - I nuovi regolamenti sulle attività religiose hanno come scopo l’annientare le comunità sotterranee e soffocare le comunità ufficiali, rendendo impossibile ogni missione all’esterno. È evidente dal testo pubblicato in questi giorni sul sito dell’Amministrazione statale per gli affari religiosi (Sara). Essi dovrebbero andare in vigore il prossimo 1° febbraio 2018.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom